Condilomi Accuminati

Dott. Roberto Sannito, specialista in Chirurgia Generale
foto-dottore

Cosa sono

Si tratta di escrescenze della pelle e della mucosa di tipo verrucoso che colpiscono di preferenza le zone genitali, sia nel maschio (glande, sotto il prepuzio, corpo del pene e scroto) sia nella femmina (perineo, vulva, vagina e collo dell' utero). Sono generalmente provocate da virus HPV (Human Papilloma Virus). Si trasmettono prevalentemente con l'attività sessuale.

Sintomi I sintomi sono molto lievi, a meno che non si sovrapponga un'altra infezione. Si possono verificare, oltre alla crescita di escrescenze nelle zone genitali, perdite di sangue, prurito e, nell'uomo, diminuzione di forza nell'urinare.

Terapie

Trattamento Laser

Si utilizza dye laser pulsato in anestesia locale con pomata per 30 minuti. Questa tecnica laser applicabile nelle zone genitali esterne sia maschili che femminili, sterilizza la zona infetta dai virus con il calore indotto dal laser in modo rapido ed indolore. La prima seduta potrebbe bastare ma controlli periodici saranno necessari per trattare eventuali recidive.

Avvertenze per i pazienti: gli esiti del trattamento possono variare caso per caso. Per maggiori informazioni e chiarimenti contattaci gratuitamente.